Presentazione ad Asti del percorso escursionistico Pachamama Pathway, sentiero che unisce il Parco del Po torinese con il Parco Paleontologico di Asti


Presentazione ad Asti del percorso escursionistico Pachamama Pathway, sentiero che unisce il Parco del Po torinese con il Parco Paleontologico di Asti

Mercoledì 27 Marzo alle 15.30, presso la sede del Parco paleontologico astigiano, sono invitati tutti gli operatori che, tra la collina torinese e il Monferrato astigiano, siano interessati a coniugare escursionismo e ricettività grazie all’apertura di un nuovo sentiero che collega due importanti territori piemontesi riconosciuti dall’UNESCO: la Riserva di Biosfera Collina Po e il sito dei Paesaggi vitivinicoli di Langhe-Roero e Monferrato.

Tra i Parchi della Regione Piemonte non esistono solo attività svolte in condivisione, ma sussistono veri e propri legami fisici tra i territori. Per creare una maggiore connessione tra le aree protette del Po torinese e la realtà paleontologica dei parchi astigiani è stato ideato dai loro rispettivi enti di gestione un sentiero, il Pachamama Pathway, che connette la Riserva naturale del Baraccone, posta alla confluenza tra il Po e la Dora Baltea, con il Parco naturale di Rocchetta Tanaro.
Questo itinerario connette anche due centri educativi: l’ostello Pacha Mama, gestito dall’omonima associazione, e il Lago degli Aironi, gestito dal Centro natura Parco Bric. Grazie a queste collaborazioni il progetto Pachamama Pathway diventa un’azione di fruizione attiva di luoghi naturalinei quali è anche possibile essere guidati da esperti o partecipare a momenti formativi dedicati al tema dell’Educazione alla Terra.
Attraverso il Pachamama Pathway sono anche messe in connessione due aree riconosciute come eccellenze del Pianeta dall’UNESCO: la Riserva di Biosfera Collina Po, aderente al programma Man & Biosphere, e i territori dei Paesaggi vitivinicoli di Langhe-Roero e Monferrato, con i loro rispettivi punti di interesse naturali e culturali, tra cui il Sacro Monte di Crea, anch’esso inserito nella Lista del Patrimonio Mondiale.

Il percorso è stato inaugurato il 25 ottobre 2018 con una camminata che ha visto protagonisti i rappresentanti degli enti e delle associazioni coinvolte, con la partecipazione di due delegazioni del CAI: quella astigiana e quella chivassese.

Traccia del percorso
https://it.wikiloc.com/percorsi-escursionismo/pachamama-path-29725603

La fruizione di questo nuovo itinerario rappresenta una grande opportunità per l’ulteriore sviluppo di un turismo lento e sostenibile, legato all’enogastronomia, alla natura e alla cultura, che trova nei territori attraversati una presenza già diffusa di punti di interesse e di attività economiche del settore turistico.

In questo senso mercoledì 27 Marzo, presso la sede del Parco paleontologico astigiano in Corso Vittorio Alfieri 381 ad Asti, è stato organizzato un incontro di presentazione del Pachamama Pathway a cui sono invitati tutti gli operatori che, tra la collina torinese e il Monferrato astigiano, sono interessati a coniugare escursionismo e ricettività. Il programma è così articolato:

Ore 15.30
Benvenuto da parte degli enti Parco Paleontologico Astigiano e Ente digestione delle aree protette del Po torinese

Ore 16.00
Presentazione del progetto di collaborazione tra i due enti, dott. Ippolito Ostellino

Ore 17.00
Presentazione delle caratteristiche del percorso Patchamama Pathway

Ore 17.30
Eventuale dibattito aperto su possibilità di valorizzazione e potenzialità del percorso da parte degli operatori ed esperti del turismo escursionistico locale

Informazioni

promozione.educazione@parcopocollina.to.it
tel. 011/4326532
fb: collinapo

info@astipaleontologico.it
tel. 0141/592091
fb: parcoemuseopaleontologicoastigiano

Sito internet del Parco Paleontologico Astigiano
https://www.astipaleontologico.it/

Sito internet delle Aree Protette del Po Torinese
http://www.areeprotettepotorinese.it/

Sito dell’Associazione Pacha Mama
http://pachamama.international

Sito del Centro natura Parco Bric
http://www.parcodelbric.com/