La Regione dichiara lo stato di massima pericolosità per gli incendi boschivi


La Regione dichiara lo stato di massima pericolosità per gli incendi boschivi

REVOCATO IN DATA 23.04.2020

Tutti i dettagli sul sito della Regione Piemonte

A seguito dell’inconsueta e persistente  siccità primaverile,  di nuovo in vigore lo stato di massima pericolosità per incendi boschivi, dichiarato dalla Regione Piemonte.

Si ricorda che è fondamentale per la prevenzione degli incendi prestare la dovuta attenzione e il rispetto delle regole richiamate nel provvedimento.

Entro una distanza di cento metri dai terreni boscati, arbustivi e pascolivi, sono vietate le azioni che potrebbero teoricamente  innescare un incendio.